Actions

Work Header

La mia luce

Chapter Text

La mia luce

Junior guardò la testa di Elly appoggiata  sul proprio braccio, il respiro della ragazza era regolare. Junior le diede un bacio sulla fronte.

 

La bambina gattonò fino a sotto l’albero di Natale. Un paio di ciocche bionde le erano finite davanti al viso.  Raggiunse un regalo, sgranò gli occhi e sorrise, stringendolo.

 

Il namecciano vide la ragazza socchiudere gli occhi e sbadigliare. La figura di Junior si rifletté nelle iridi azzurre della giovane. Elly si tolse il cappello di Natale che aveva sul capo e gli sorrise.

- Il suo sorriso continua ad illuminare i miei Natali… e tutta la mia vita – pensò Junior.

[106].

 

Chapter Text

Kamhara passò le mani sopra le lenzuola del letto, appianando le pieghe. Avvertì una presenza e si voltò, vedendo Junior entrare nella stanza. Inarcò un sopracciglio e sorrise.
“Sei venuto anche tu con Elly?” domandò. Junior strinse le labbra ed annuì, tenendo lo sguardo chino.
“Non so cosa possiate combinare a stare una settimana da sole” disse secco. Kamy sorrise e si passò una mano tra i capelli rossi.
“Diffidente, vero?” chiese. Junior incrociò le braccia al petto ed annuì.
“Sempre” spiegò. Kamhara si voltò e mise la coperta sopra il lenzuolo. Si piegò e la appuntò.
“Sono contenta che tra te ed Elly vada tutto bene. Siete una coppia fantastica” disse. La punta delle orecchie di Junior e le sue guance divennero rosse.
“E’ naturale. Molti anni fa ho capito il trucco dalle parole di Vegeta e Goku” spiegò. Kamy inarcò un sopracciglio.
“Ossia?” domandò. Junior sorrise, mostrando i canini aguzzi.
“Ci vogliono persone forti per stare accanto ai saiyan. Quelli come voi hanno bisogno di persone che gli tengano testa, per continuare a far ribollire il vostro sangue guerriero, per rinnovarlo nella lotta. Che sia verbale o fisica, è la battaglia che li fa amare” spiegò. Kamhara sorrise e dimenò la coda dalla pelliccia rosa.
“Non avrei saputo dirlo meglio” ammise.